Rivoluzione Salva Famiglia

… contro il sistema criminale statale

Le denuncie e le accuse infami. Una pratica adottata anche dai alcuni padri separati

Una cosa che accomuna quasi tutti i padri separati e’ l’infamia delle denuncie basate su falsita’ ricevute dalle ex mogli/compagne. Quella delle denuncie basate su menzogne e calunnie e’ una tecnica ricorrente delle madri per impadronirsi dei figli, facendo fuori la figura paterna.

Accusare una persona di reati mai commessi, al solo scopo di SBARAZZARSENE, credo sia uno dei comportamenti piu’ infami che l’essere umano possa mai commettere su un’altro essere umano. Questi sono i comportamenti che sia padri separati, individualmente o insieme alle varie associazioni, tentano in tutti i modi di far cessare. E se invece fossero proprio loro i primi ad utilizzare questa tecnica infame?

Si amici avete capito bene… gli stessi padri ed individui che “lottano” per i diritti dei padri separati e per i diritti della famiglia, gli stessi che attaccano con tutte le loro forze le madri malevole ed i loro avvocati condannandogli di INFAMIA, sono proprio gli INFAMI che poi commettono lo stesso tipo di reato che loro stessi condannao! In pratica e’ come se uno dice “non rubare” ma poi lui stesso ruba. O come uno che dice la pedofilia va punita e poi violenta i bambini. Insomma ci siamo capiti.

Leggete cosa mi e’ successo sulla pagina di una delle piu’ popolari esponenti della causa del diritto familiare, Sheyla Bobba.

PREMESSA – I protegonisti

Le critiche fanno male, si sa. Ma guardate fino a dove l’essere umano puo’ arrivare quando criticato.

Sheyla Bobba, Francesco Cellie da Tuturano, Antonella Flati Cinquemila, tre personaggi molto conosciuti nell’ambiente dei padri separati, diritti dei figli, ecc.

La prima, Sheyla Bobba, sembra sia conosicuta nell’ambiente come una in cerca di celebrita’ e di popolarita’. Avevo gia’ avuto l’impressione che fosse cosi’ a giudicare da come si muove in Facebook. A questo punto mi sento di dire che forse e’ davvero cosi’.

Ma a parte questo, perche’ finche’ non si fa del male a nessuno ognuno e’ libero di impegnare il suo tempo come vuole, credo che una persona che davvero sia interessata alla causa e quindi alle possibili soluzioni al problema che affronta, dovrebbe avere la giusta dose di umilta’ per accettare il fatto che qualcuno una soluzione, o una proposta ad una soluzione, magari ce l’ha. Quel qualcuno ero io ed ho iniziato subito facendolo capire, nella discussione ripostata sotto. Notate dopo quanti commenti la signorina Bobba chiede (ed in che modo) di esporre la mia soluzione.

E’ ovvio che la signorina Bobba non sappia affrontare critiche. Lo si vede da come cerca il coinvolgimento degli altri amici (con tutti quei mi piace che qui non sono riportati per questioni tecniche) e questo la dice lunga sulla sua intelligenza. Ma la cosa pu’ brutta, o vergognosa direi, e’ il vedere quanto una persona pubblica possa arrivare ad un livello di conversazione di cosi’ bassa lega, con offese e termini tipo << scio’ >> per invitarmi a chetarmi.

Alla fine non ha retto e mi ha bannato, in perfetto stile codardo, perche’ stavo dicendo cose forse troppo vere.

Francesco Cellie da Taturano, il suo fidanzato che entra in soccorso nella discussione in modo molto offensivo ed irrispettoso. Questo la dice lunga sulla considerazione che ha della sua fidanzata. Forse non la considera abastanza matura da potersi difendere da sola dalle critiche o forse vuole solo fare il cavaliere temerario al salvataggio della fanciulla indifesa. Ma questo poteva anche andar bene, se non fosse stato per il COME e’ entrato nella ocnversazione.

Antonella Flati Cinquemila, non ha avuto spazio in questa discussione perche’ non l’ho considerata ma visto che e’ conosciuta in quest’amibito, allora e’ giusto che sia citata.

La signorina qualche mese fa’ mi chiese l’amicizia che dopo poco tempo revocai quando capii di che “gran cervello” fosse dotata questa bella ragazza.

 

 

 

Il resto dei protagonisti di questa discussione sono solo fedeli seguaci, non famosi come i primi tre.

Sheyla Bobba mi ha taggato in un suo post, invitandomi a leggere un suo articolo.

http://www.blogtaormina.it/divorzio-e-bambini-il-dolore-mentale-e-fisico/

Ora, io credo che chiunque decida di scrive in pubblico, poi deve anche essere in grado di accettare le critiche.

Ho commentato, criticando, e questo e’ quello che e’ venuto fuori:

  •  Gabriele Cripezzi Si Sheyla queste cose le sappiamo da anni. E come le sappiamo noi le sanno anche coloro che hanno il potere di cambiare le cose ma non lo fanno. Quindi, il problema, a questo punto, ripeto A QUESTO PUNTO, e’ capire il perche’ nessuno fa nulla e tutti continuano a far peggiorare la cosa ogni anno che passa. Io una risposta me la sono data ed ora sto cominciando a proporre soluzioni. Con tutto il rispetto, secondo me parlare oggi, OGGI, dopo tutto quelli che ORMAI e’ chiaro anche ai piu’ dementi, significa solo perdere tempo. Io una proposta di soluzione ce l’ho, ed in 6 mesi che sono in questo FB in diversi gruppi, di proposte di soluzione non he ho ancora vista una, nemmeno da quelle unioni di genitori separati che esistono da decenni. Ora basta! Lo Stato e’ il criminale e siamo al punto di doverci difendere, ed i nostri figli, da soli.
  •  Sheyla Bobba Gabriele credimi, come ci sono “tanti addetti” che negano la PAS, così negano questi danni, li negano eccome, ne ho prove CERTE e personali … chiedi a Sabina Gatti ad esempio … quanti articoli non le hanno pubblicato? quanti NON vogliono far sapere? quanti negano? troppi … io non smetterò di continuare a spiegare …. il 18 abbiamo un altra manifestazione, a costo di essere in due urleremo e canteremo noi sul palco e ci faremo sentire, e se non basterà andremo avanti, non prenderò in mano un fucile o una bomba, questo non servirà … andiamo avanti … Saverio Sarcina non ha mollato e il risultato te lo può spiegare lui … ma quel che è certo è CHE NON SI DEVE MOLLARE NEADAGIARSI e so che questo lo condividi
Vedete, la signorina assume invece di chiedere informazioni sul mio piano, sulla mia soluzione. E questo la dice gia’ lunga sia sull’intelligenza della persona, sia sulla sua disponibilita’ al dialogo ed apertura ad eventuali soluzioni.
  •  Gabriele Cripezzi io non ho mai parlato di bombe ed in troppi fate l’errore di ASSUMERE che il mio “dobbiamo difenderci da soli” significhi fare violenza. CI sara’ sempre chi contrastera’ il BENE ed il BUONO. Non finirai mai di protestare e di manifestare. Ed alla fine, non sar’ risolto mai nulla. Se pero’ per te un caso Saracina ti fa sentire soddisfatta, di fronte ai numeri della srage familiare provocata dallo Stato infame, allora continua pure.
  •  Sheyla Bobba non credo di meritarmelo Gabriele …. dico che stiamo procedendo Saverio Sarcina è uno che non ha fatto altro che “lottare duro” per le sue bambine e non ha finito, anche lui lavora tanto per TUTTI i bambini, non mi mette a posto nulla … sono 34000 i bambini da LIBERARE Saverio è un modo che ha funzionato.
  •  Gabriele Cripezzi Il fatto che gli articoli non li pubblicano, dovrebbe farti capire che quella strategia non serve. E’ chiaro che ne televisioni, ne stampa dira’ mai certe cose sul sistema Statale. Noi abbiamo Internet a disposizione e dobbiamo usarlo BENE. Io scrivo e pubblico e nessuno mi puo’ cenusrare. Voi continuate a rivolgervi ai mass-media tradizionali, ma e’ tutto tempo sprecato. Quelli non si sbilanciano piu’ di tanto. La verita’ e’ roba troppo grossa per la quale un giornale o un canale televisivo verrebbe azzittito o oscurato in tempo zero
  •  Sheyla Bobba ma <Gabriele, come fai a giudicare quello che facciamo e dove lo facciamo????
  •  Gabriele Cripezzi uno su 34000… bel risultato Sheyla! Ti posso dire che se adoperassimo altre strategie, i risultati sarebbero molto piu’ soddisfacenti e molto meno costosi in termini di tempo e di impegno
Ecco come giudico cara Sheyla. I risultati DIMOSTRANO che non si sta facendo nulla se non chiaccherare, ormai da decenni!
  •  Sheyla Bobba e chi ti vieta di usarle? INSIEME SI DOVREBBERO FARE LE COSE, NON SEMPRE I SOLITI!
Esatto. E siccome dobbiamo fare insieme, perche’ non chiedi cosa ho in mente di fare invece di invitami ad agire da solo? (“chi ti vieta di usarle?”). Io ero entrato qui proprio per proporre ma ho incontrato muri di gomma.
  •  Gabriele Cripezzi Lo giudico dai risultati Sheyla. E, ti ripeto, con tutto il rispetto perche’ quello che fai ti viene dal cuore ma, scusami ma ormai e’ chiaro che codeste strategie di sensibilizzazione non portano a nulla tranne che a far ridere quelli al “palazzo”.
  •  Sheyla Bobba a me non sembra proprio!!! Saverio è uno.
A lei non sembra proprio. Bene… cliccate qui
  •  Gabriele Cripezzi Esatto Sheyla… INSIEME ma in piani diversi. Aprite gli occhi Sheyla… non state raggiungendo nessun risultato in codesto modo. Lo dico a te come lo dico ad altri in FB.
  •  Sheyla Bobba ok, illuminaci sul tuo operato e le tue strategie
Illuminaci! 🙂 Ecco come queste persone accolgono chi si propone con possibili soluzioni. ILLUMINACI!
  •  Antonella Flati Cinquemila gabriele anch io vorrei sapere quali strategie secondo te si dovrebbero usare
  •  Gabriele Cripezzi illuminaci? E questo sarebbe il modo costruttivo di parlare a chi ti dice che ha delle proposte? Questo secondo me e’ un classico esempio di come ognuno di voi cerca solo di essere un protagonista. A te non interessano le soluzioni, a te interessa l’essere celebre e la protagonista. Illuminaci…. ahi ahi ahi
  •  Sheyla Bobba Gabriele, calma i toni!!! hai cominciato con APRITE GLI OCCHI e a fare il saccente, ora aspettiamo quelle che sono le soluzioni, mi pare che dove ho potuto e quello che ho potuto l’ho fatto senza ricerca di successo o sbaglio?? prima dici che lo faccio col cuore e poi?????
  •  Gabriele Cripezzi Io al tuo posto avrei chiesto tranquillamente di informarmi sulla tua eventuale proposta, fin dal primo commento. Ed anche questo tuo rispondere inidica solo mania di protagonismo. Scusami se sono venuto a scriveti queste cose sul tuo profilo ma credo che questa non sia la causa di nessuno in particolare ma, semmai, di tutte le FAMIGLIE e di tutto il popolo. Cancella pure i mie icommenti che ti fanno apparire male. Io esco da qui. Tanti auguri
  •  Gabriele Cripezzi E poi quando mi accorgo di essere a a prlare con una che ha manie di protagonismo non dico nulla e me ne torno dalle mie parti.
  •  Antonella Flati Cinquemila gabriele ma tu che fai come gli psichiatri? giudichi le persone dalla terminologia che usano non dall’operato? Sheyla ad oggi è una donna che si è data molto da fare, ti ha chiesto di spiegare quali soluzioni proponi
Mah!
  •  Sheyla Bobba io non cancello nulla, e se tu hai questa reazione probabilmente è ancora più palese il tuo astio. hai cominciato attacando
Le critiche per queste persone sono attacchi. Ecco il perche’ delle sue reazioni.
  •  Gabriele Cripezzi Il saccente… e se davvero avessi la soluzione in mano? E se davvero fossi uno che ha capito quello che hanno capito in pochi o nessuno? Stai umile Sheyla
  •  Gabriele Cripezzi Non ho attaccato nessuno. e smetti di assumere. Sei tu che mi hai letto male, non io che ho attaccato
  •  Gabriele Cripezzi Antonella, io con te ho gia’ discusso una volta e mi e’ bastato
  •  Sheyla Bobba e se tu hai soluzioni in mano e non le condividi chi è in torto??? io faccio comunicazione non miracoli, tutti insieme possiamo dare un contributo, io soluzioni non ne ho!!!!
  •  Gabriele Cripezzi chi ha detto che non le condivido? Non le condivido con una che mi dice “illuminaci”. Chiaro Shela?
  •  Antonella Flati Cinquemila infatti io non discuto è una perdita di tempo e il tempo in questo momento è prezioso, oggi grazie ai nostri metodi errati 4 bambini sono a casa tu quanti ne hai salvati dalle grinfie dei ss?
  •  Sheyla Bobba mi chiamo Sheyla, e illuminaci è un termine molto semplice, dici che non arriviamo a nulla, quindi ci serve un’illiminazione, un’idea, una lampadina, un qualsiasi cosa, illuminaci è un modo di dire!!!
  •  Gabriele Cripezzi ‎4 su 34000 bel risultato
  •  Sheyla Bobba se non vengono “sbandierati” tutti i successi, se ogni sentenza a favore non ostenta una targa FORSE dovresti leggerci umiltà …. e ti basta una semplice iscrizione al sito della cassazione per vedere OGNI GIORNO i successi, non miei o di pincopallo, ma di tutti, anche dell’ultima scribacchina di articoli
  •  Sheyla Bobba e continui con lo stesso tono! 4 sono quelli di oggi, se hai un’idea condividila Gabriele Cripezzi
  •  Gabriele Cripezzi Shela era uno sbaglio di battitura.
  •  Antonella Flati Cinquemila Gabriele ma se hai capito tutto sul sistema e come stroncarlo perche invece di stare qui a scrivere non ti ADOPERI? Alle chiacchiere fa seguire i fatti
  •  Gabriele Cripezzi e chi ti dice che non mi adopero? Chi ti dice che non stia facendo?
Ancora una volta, l’intelligenza della Flati.
Ed ora arrivano i simpatizzanti, i moderatori, i baby-sitters. E si comincia a scherzare come fossimo a parlare di film di Fantozzi invece che di drammi popolari e familiari. 
  •  Alessandro Carluccio fate commenti costruttivi se non vi dispiace?…o mi devo staggare?
  •  Sheyla Bobba Carluccio c’è!!! 🙂
  •  Antonella Flati Cinquemila Ale illuminaci tu hahaha tu ci sei a sanremo?
  •  Sheyla Bobba Anto gli ho scritto in messaggio la stessa cosa x sanremo ahahahha siamo spaventose adesso ahahahah
  •  Alessandro Carluccio a SAN REMO sarò sul palco !!!a cantare per i DIRITTI !!!
  •  Sheyla Bobba yeaaaaaaaaaaa CARLUCCIO CARLUCCIO CARLUCCIO!!!
  •  Antonella Flati Cinquemila Bravo Ale
  •  Antonella Flati Cinquemila Sheila mi preoccupo?
  •  Sheyla Bobba ahahhahah
  •  Antonella Flati Cinquemila Antonio Guidi e una grande persona
  •  Sheyla Bobba Noi stiamo scaldando la voce per cantare come fringuelli a Sanremoooooooo 🙂
  •  Sheyla Bobba Concordo su Guidi 🙂
Ecco questi sarebbero i commenti costruttivi. 🙂
Come vedete io ero gia’ fuori della discussione. Non m’interessava continuare a discutere con questa gente che fa di questo problema molto grave un circolo di ritrovo per socializzazione. 
  • Francesco Cellie da Tuturano Gabriele Cripezzi , suppongo che tu che tanto parli hai da suggerire delle soluzioni, o meglio hai da dimostrare, da che ti conosco (da poco per fortuna) non fai che parlare, parlare e parlare, se sei cosi’ bravo agisci e fatti valere. Non puoi permetterti minimamente di criticare l’operato altrui, specie di chi ci sta rimettendo e tanto. (TU CHE FAI PER LA CAUSA?’) TI PERMETTI DI CRITICARE ED ACCUSARE SHEYLA, MA TU OLTRE CHE SPARAR MENATE DA RAMBO DELLA TASTIERA (ALIAS FRANCESCO FIUMARA) SAI FARE ALTRO?? MANGIA DELLA MARMELLATA DI PRUGNE E FORSE PARTORIRAI QUALCHE BUONA IDEA! SENNO ABBI IL BUONGUSTO DI TACERE!!!!!!!!!

Io sono in questo ambiente da 6 mesi, loro da anni. Io ho scritto, come avete scritto voi solo che io dopo aver analizzato cerco soluzioni e le propongo. Voi non fate altro che parlare e dire le stesse cose all’infinito. Per quanto riguarda il valore di quello che ho scritto, lascio giudicare agli altri.

Ma analizziamo quello che ha scritto (con una punteggiatura che la dice tutta sul suo livello di cultura)…

“suppongo che tu che tanto parli hai da suggerire delle soluzioni” – Beh non ci vuole tanta intelligenza per arrivare a questa conclusione a questo punto della conversazione.

“se sei cosi’ bravo agisci e fatti valere” – Ero entrato qui proprio con questo intento. 🙂

“Non puoi permetterti minimamente di criticare l’operato altrui” – Questa e’ buona. E perche’ mai non mi debbo permettere? Primo, sono stato invitato dalla stessa autrice dell’artitolo poi, credo che ognuno che scrive pubblicamente sia automaticamente nella posizione di dover accettare critiche. O sbaglio?

“MA TU OLTRE CHE SPARAR MENATE DA RAMBO DELLA TASTIERA…” – Non vedo cosa abbia scritto per apparire il rambo della situazione e credo fermamente che qui di rambi da tastiere ce ne sia uno solo: il nostro caro Francesco

“…SAI FARE ALTRO?” – Penso di saper fare altro e lo faccio ma credo che il “signor” Francesco dovrebbe interrogarsi su quello che sa fare lui.

andiamo avanti…

  •  Gabriele Cripezzi non ti rispondo nemmeno. chi vuole capire capisca. Basta leggere quello che ho scritto io e poi leggere quello che hai scritto qui per capire quanto tu non valga un secondo del mio tempo.
  •  Francesco Cellie da Tuturano E NE SONO ORGOGLIOSO, MI PREOCCUPEREI SE TU MI CONSIDERASSI ALLA TUA BASSEZZA. SIA LODATO DIO! GABRIELE SEI UN GLANDE.
🙂
  •  Gabriele Cripezzi Chi e’ che offende da dietro una tastiera? Chi e’ che fa il Rambo? Un giorno codeste cose me le dovrai dire in faccia 😉
  •  Francesco Cellie da Tuturano QUANDO VUOI! ORA ABBI IL BUONGUSTO DI TENERE I TUOI COMMENTI AL DI FUORI DI ARGOMENTI NOSTRI. SE NON SAI DIRE COSE COSTRUTTIVE ED INTELLIGENTI TIENICI FUORI DALLE TUE ESTERNAZIONI.
  •  Gabriele Cripezzi se ci fai caso avevo gia’ smesso molto tempo fa’. Stai calmo che ti fai male
  •  Gabriele Cripezzi e questi non sono argomenti vostri. Mettitelo in testa
  •  Francesco Cellie da Tuturano DIO SANTO MI SPAVENTI PROPIO…………. TE LO DICO CHIARO LE TUE CAZZATE VALLE A SCRIVERE DA UN’ALTRA PARTE, SE FOSSE PER ME TI AVREI GIA BANNATO, LI CONSIDERO ARGOMENTI NOSTRI PERCHE’ NOI CI STIAMO LOTTANDO E NON SOLO A PAROLE. RITENGO DI ESSER STATO CHIARO, SE POI VUOI FARNE UNA COSA PERSONALE, QUANDO POTRAI SAI DOVE CERCARMI, NON CERTO MI NASCONDO! SE RIESCI A NON REPLICARE OLTRE DIMOSTRERAI DI ESSERE INTELLIGENTE E FORSE UN GIORNO CAPIRAI CIO’ CHE ALTRI STANNO FACENDO ANCHE PER TE. POSSO CAPIRE LA TUA RABBIA, ANCHE IO LA CONOSCO, MA NON VADO A PRENDERMELA CON CHI NON DEVO”! PAGHI CHI SBAGLIA O SENNO SIAMO COME I CAPPONI DI RENZO TRAMAGLINO.
  •  Gabriele Cripezzi io non me la sono presa con nessuno ed il fatto che tu sostenga che lo abbia fatto la dice lunga sulle tue capacita’ di interpretazione. Io non l’ho fatta la cosa personale. Sei stato tu ad offendere. Io non ho offeso nessuno. Io non ti offendo e non ti minaccio. Ho solo detto che il Rambo da computer sei tu che offendi in FB. E ti ho detto che un giorno le tue offese me le dovrai dire in faccia. Ma vedo che hai gia’ paura
  •  Francesco Cellie da Tuturano SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
  • Alessandro Fino Gabriele non ti conosco e ti dico con la massima serenità, e mi spiace, che stai esagerando parecchio. Rilassati per favore, lo dico per te.
  • Gabriele Cripezzi Ti ringrazio per lo spirito altruistico ma se dici a me di rilassarmi significa che agisci solo per partito preso. Il che, ti rende uno da non prende in considerazione
  • Sheyla Bobba Gabriele basta, sei pesante e fuori luogo. Cominci i tuoi messaggi dicendo che molti capiscono male quello che dici… Poniti delle domande: magari sei tu che esponi male o tutti sono stupidi? Ponitele ma non rispondere, grazie.
  • Gabriele CripezziChe hai paura delle mie risposte? ma vergognatevi fate capannella ed accusate di essere stati offesi mentre invece siete stati solo criticati. Rileggiti Sheyla. Hai cominciato con “abbassa i toni” solo perche’ ti ho detto che per me hai solo manie di protagonismo. Non e’ offendere, e solo un opinione. Se non ti va di essere criticata, non scrivere in pubblico. Mi hai chiamato tu a leggere questo tuo articolo e quando ti critico piangi e comincia a chiamare rifonrzi.Comunque siete conosicuti in tutta FB per essere delle persone in cerca di visibilita’ quindi… non dico nulla di nuovo. Quella Flati CInqumila… basta leggere il suo secondo commento per capire le doti intelettive che si ritrova.Il tuo fidanzato, che corre ad offendere in difesa della fanciulla…  Io non mi scaldo con gente come voi. Fate tutto da soli per far capire chi siete e tutto questo scritto sara’ pubblico in altri gruppi, anche se ormai vi conoscono tutti. Guarda Sheyla… io con le donne non litigo e son sicuro che se tu rileggi tuto dall’inizio capisci che hai completamente smagliato. Ma di al tuo fidanzatino di stare calmo perche’ son piu’ meridonale di lui.  Cancellami pure dalle tue amicizie cosi’ potrete scrivere tutto quello che volete senza che possa rispondere, ma rirodatevi che il prossimo che offende mi conoscera’ di persona.
  • Sheyla Bobba Gabriele, vai a seminar cattiveria e veleno da un altra parte. Non sei più ospite gradito. Scio’!

 Scio! 🙂 Che stile, da una persona pubblica, una che scrive articoli su giornali… una “intellettuale”, come ama definirsi.

  • Francesco Cellie da Tuturano‎1) chi ti ha unto il Signore che critichi dall’alto del tuo altare??? io dalle mie parti il tuo altare lo chiamo cesso, e non e’ u’accusa, ma tu ci sei dentro.
    2) Mi lusinga che tu abbia fatto il giro di FB per capire cosa pensano di noi, per sapere che sei invece basta leggere le caxxate che scrivi, ma per te son farfalle sono sicuro che sei capace di fare di peggio!
    3)Se tu fossi un decimo della Flati ti sentiresti un dio, ma secondo me un dio lo sei ma sei dovuto scappare per trovarti un pollaio dove potevi primeggiare.
    4)Io corro a difendere chi offende chiunque ma questo uno come te non lo puo’ capire, sei solo una pulce che usa FB come megafono.

IO? 🙂

5) Vai pure a riscrivere tutto cio’ che vuoi nei gruppi che vuoi, non e’ detto che qualcuno si accorga che esisti, ti ricordo che 8 giorni fa chiamasti Sheyla per raccontare a lei il tuo malessere GIACCHE’ NESSUNO TI DEGNAVA ( EVIDENTE CHE NON HO DETTO CAGARTI… SEI GIA’ ABBASTANZA MARRONE)

Ti hanno informato male, caro Francesco. Io ho pubblicato qualcosa in Internet della causa che mi riguarda e lei mi disse che mi voleva aiutare mettendomi in contatto con qualcuno. Io non ho nessun malessere caro Francesco. Io cerco solo di risolvere un problema. Non sono un piagnone come molti di voi che usano FB per consolarsi, con tutto il rispetto per costoro perche’ so cosa significa quando vieni allontanato da un figlio, visto che per me questa e’ la seconda volta. 

6) SE RILEGGI I TUOI LINK E’ EVIDENTE CHE TU NON SBAGLI PER CATTIVERIA MA SOLO PER IGNORANZA, E USA L’ESPERIENZA DELLA STESSA PER COMPIACERTI DI TE STESSO.

Non ci ho capito un cazzo. Non so di cosa stia parlando.

6) GIACCHE’ DICI CHE CHI TI OFFENDE TI CONOSCERA’ DI PERSONA, ANCHE SE DI TESTE DI CAZZO NE CONOSCO ABBASTANZA TI CHIAMERO’ COGLIONE PUBBLICAMENTE COSI’ POTRESTI SPAVENTARMI DA MORIRE, MA PORTATI MOLTA CARTA IGIENICA… POTRESTI GRAFFIARTI. NB NON DIRMI CHE VERRAI A MARZO CON L’EMBELL RIVA CHE VIENE A BRINDISI E MI DICONO CHE E’ PIENO DI PAGLIACCI… FRA TANTI TI POTRESTI CONFONDERE. PER CONCLUDERE TIRA LO SCARICO E SPARISCI!!

 

  • Francesco Cellie da Tuturano IN ULTIMO MA SOLO PERCHE’ SE SCRITTO TUTTO INSIEME NON CAPIRESTI SE TU VALESSI UN 100 DI SHEYLA ALLORA PROBABILMENTE AVRESTI PURE UN CERVELLO!!!!

 

Epilogo….

  •  Alessandro Fino Gabriele C. credo, leggendo quanto scrivi, che hai provocato e stai provocando, ed hai seriamente offeso Antonella, Sheyla. In maniera grave. Io invito tutti a non cadere in questa mediocrità e lasciar stare questo ragazzo. Gabriele chiedi scusa a te stesso poi agli altri e non temere, ti perdoniamo. Non sai quello che dici, fai…
  •  Gabriele Cripezzi Alessandro impara a leggere
  •  Gabriele Cripezzi e poi vieni a dar consigli. Ragazzo dillo a tuo figlio
  •  Gabriele Cripezzi Anzi Alessandro Signore degli anelli Fino… illuminami… fai un copia ed incolla di quello che tu ritieni siano state offese alle signorine. Son proprio curioso

 

  •  Gabriele Cripezzi Se ho offeso chiedo scusa. Promesso
  •  Fulvio Moirano il gabriele è una persona corretta e giusta ce ne fossero come lui!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  •  Gabriele Cripezzi vabbe’ qui sono le 6 di mattina e vedo che non arriva nessun copia ed incolla delle mie offese quindi vado a letto. Magari quado mi svegliero’ leggero’ un po di scuse. Vero Alessandro Fino?

 

 

La mattina dopo

 

  •  Gabriele Cripezzi Buongiorno segaioli leccaculo. Vedo che non c’e’ nessun copia e incolla delle mie offese. Brutti idioti con l maiuscola. Per un po di figa sareste disposti a vendervi la mamma, figurati se non siete disposti ad attaccare uno da dietro ad un computer. Vergognatevi
  •  Sheyla Bobba grazie a tutti che so eviteranno di rispondere. noi abbiamo da fare.
  •  Gabriele Cripezzi certo 😉
  •  Gabriele Cripezzi il tuo findanzato mi ha bannato 🙂 Ha paura delle critiche del Cripezzi
  •  Sheyla Bobba no, è che hai rotto le palle, ora ti banno anche io e spero lo facciano anche gli altri, sei solo, vuoi restare solo, restaci. addio
  •  Gabriele Cripezzi Sheyla… tempo fa vidi un video che ti ritraeva un discorso… dammi retta… se vuoi apparire in televisione, sfrutta quello che la natura ti ha dato e non cercare di fare la colta e la saputella che ci fai piu’ bella figura. Lascia queste materie a chi ha soluzioni invece di sfruttarle per costruire fama e popolarita’. Di politicanti in questo paese di merda ne abbaimo gia’ troppi mentre una velina in piu’ non fa mai male. Sei una bella ragazza… sfruttalo codesto bel faccino in altro modo.
  •  Gabriele Cripezzi Avete aggredito per tutta una giornata. Ora e’ il mio turno. Io non son scappato, vediamo voi ora quanto siete bravi a difendervi. Ce ne vuole una fila da roma a milano di gente come voi per tenermi a bada, testina!
  •  Sheyla Bobba il NOSTRO bel paese, NOI ci siamo rimasti, mica siamo SCAPPATI.
  •  Gabriele Cripezzi ahahahahah eccola la’… la solita manfrina poplare aahahahahahah
  •  Gabriele Cripezzi casa mia si chiama mondo. Casa tua si chiama Italia perche’ non hai altre alternative, cara bella. Io non scapo dalle mie responsabilita’. Uccidersi significa chiudere con le proprie responsabilita’. Io son vivo e vegeto e lavoro per trovare soluzioni ai problemi, senza cercare gloria e fama. Tu, e milioni di Italiani, siete INCASTRATI in quel cesso di posto, inculati dalla mattina alla sera da un governo mafioso che vi sfrutta come schiavi. Quelli come te accusano quelli come me di essere fuggiti, perche’ non avete altro da dire 😉
    Impossibile inserire il commento

Mi ha bannato 🙂

Questa discussione e’ un esempio per far vedere come certa gente reagisce di fronte alle critiche: offendendo, aggredendo e poi scappando. Ed il bello e’ che fanno loro stessi tutto quello di cui ti accusano. Ti accusano di offendere, ma solo loro che offendono. Ti accusano di scappare, ma quelli che scappano sono loro (bannato).

 

Annunci

Una risposta a “Le denuncie e le accuse infami. Una pratica adottata anche dai alcuni padri separati

  1. Pingback:Rivoluzione Salva Famiglia | Roberto Castelli – Un vile ed un Infame

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: