Rivoluzione Salva Famiglia

… contro il sistema criminale statale

I soldi sono l'ultima cosa di cui ha bisogno un bambino

Da http://rivoluzione-salva-famiglia.org/files/2012/02/ubaldi-nestola.pdf

Appare opportuno non sottostimare la valenza della molla biologica: l’importanza dell’istinto di
prosecuzione della specie, della necessità di accudire la prole come pulsione insopprimibile,
potente e profonda.
Sono aspetti fino ad oggi sottovalutati nella lettura della criminogenesi legata alla conflittualità genitoriale in corso di contenzioso giudiziario: pur essendo alla base della decisione di avere figli, e dunque pur essendo fondanti o comunque estremamente rappresentati in ogni vissuto e decisione relativi al futuro della prole, la letteratura specialistica interessata alla conflittualità genitoriale ha sempre preferito occuparsi degli aspetti “giuridici” e – al massimo – psicologici dei contenziosi genitoriali, ignorando più o meno volutamente che l’istinto a garantire ai propri geni una discendenza, e dunque ad occuparsi della prole fino a che non autonoma, è un istinto tra i più irriducibili .

Curiosamente, questo bisogno di accudimento della prole è stato confinato, e grandemente (a parere di alcuni soprattutto gravemente) accentuato solo per quanto riguarda il sostentamento economico della prole, forse equiparando – non consapevolmente, ma con tutte le problematiche che ne emergono – l’assegno mensile al “cibo” che l’animale deve fornire alla prole non autonoma.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: