Rivoluzione Salva Famiglia

… contro il sistema criminale statale

Roberto Castelli – Un vile ed un Infame

Questa è la reazione del Roberto Castelli a questo post contro il suo amico Giorgio Ceccarelli.

———-

Gabriele, io credo che tu abbia perso la ragione se credi che siano tutti contro di te, solo perchè non sai concludere concretamente la tua situazione e il vestito da padre allontanato ti sta stretto. La battaglia tua è quella di tanti, inutile che tiri calci agli altri che vivono il tuo stesso disagio, confondi il nemico e spesso non capisci nemmeno ciò che ti si dice, fai qualcosa tu come da anni facciamo qualcosa noi e se credi di essere meglio, anzichè prendere per il culo, diventa un califfo e poi ti faremo un monumento e ti eleggeremo come rappresentante unico dei padri che hanno capito tutto e hanno illuminato la strada agli altri.Non è denigrando il lvoro (spesso infruttuoso) di chi “ci ha provato, che diventi migliore tu…non è spargendo merda che ti nobiliti, se una ctu o un assistente socliale o un quasiasi psicologo ti prendesse in esame, coglierebbe immediatamente che non sei adatto per5 il tuo squilibrio, ad essere un padre, coa diversa dal mio punto di vista,, so che tu sei scheggiato, stai perdendo un filino la ragione e lo capisco dall cacca che spargi, ingiusta soprattutto sulla mia persona che ho cercato di sopportarti e darti anche spiegazioni logiche e lucide, a te, SORDO che non vuole sentire.

INIZIA TU LA BATTAGLIA e poi stiamo a vedere che c..o combini! SU AVNTI, anzichè lamentarti sempre, DATTI DA FARE E FACCI VEDERE COSA SAI INVENTARE DI NUOVO E RISOLUTIVO, SENZA SUICIDARTI ! SU..aspettiamo tutti con trepidazione.

—————————-

Questo è quello che faccio:

Il blog di Rivoluzione Salva Famiglia, i documenti nel gruppo dei padri separati, le LOTTE contro gli Ignavi e contro chi reputo complice del male, come il Castelli, come Giorgio Ceccarelli, come Sheyla Bobba e fidanzato. Complici involontari, ma sempre complici sono in quanto distraggono le masse puntandoli nella direzione sbagliata (speranza nel cambiamento delle leggi a colpi di manifestazioni, incatenamenti, interventi in televisione, ed altro)E questo è un sondaggio dove chiedo al gruppo dei padri separati cosa pensano del sottoscritto. https://www.facebook.com/groups/36701806497/10150543818121498/Poi se vedi che non ottieni risultati togliti dalle scatole e vivi il tuo dolore con l’aiuto di uno psicologo e rendi fruttuoso il tuo tempo occupandoti di te stesso.

—————————————
Essere buoni genitori, non sempre coincide col metterli al mondo!
Non c’è in ballo un “conflitto tra generi”, visione sessista. Ci sono genitori che si interessano e vanno premiati e genitori che usano i figli e vanno sanzionati. La guerra tra i generi non ci appartiene” La relazione coi nostri figli, invece eccome SI !Vogliamo essere genitori responsabili, accanto ai figli nel modo più equilibrato possibile senza discriminazioni. Ma nella piena consapevolezza della grande discriminazione all’oggi esistente che onera spesso solo uno dei due genitori.
Oggi infatti …purtroppo, non è sempre possibile essere coerenti col desiderio genitoriale di “esserci”anche dopo la separazione coniugale o di fatto. La magistratura non applicando correttamente il dettato di legge della 54/2006 (affido condiviso dei minori, penalizza nel 5% dei casi le madri e per il restante i padri relegandoli pressochè unicamente al ruolo di bancomat, riscontriamo infatti dalle sentenze che oltre all 85% del tempo i bambini vengono affidati alle sole mamme e questa è cronaca de tribunali! E i papà ?: -basta che paghino…non che educhino o allevino i figli-. Questo avvilente aspetto è il vero tumore, la vera diga che (oltre a vanificare il senso della legge) blocca l’emancipazione di tutto il popolo italiano, con risultati allarmante.Valori ed Etica si insegnano in famiglia! anche se separati o divorziati, perchè l’unica separazione da evitare…è quella dai figli, perchè la vita dei bambini si costruisce sulla somma degli affetti ! E la casa…è dove c’è il cuore!

Lavoriamo per diffondere la BIGENITORIALITA’ :la risposta rispettosa di tutti.

[…]

non sempre serve accarezzare i malati. alcuni sono gravi perchè hanno scelto di non comprendere il senso della cura, altri perchè non sanno accogliere idee diverse dalle loro, altri perchè non sanno quali siano le regole del dialogo, altri perchè sono solo maleducati e se gli hanno tolto i figli, poi, comprendi che qualche ragione poteva anche esserci in personalità così …spigolose, MAI capaci di accordarsi e tutto sommato che lasciano trasparire solo una folle rabbia inconcludente.
——————————-

Gabriele Cripezzi – Sei uno di quelli che non accetta le critiche e le idee degli altri.

Tu, come Giorgio Ceccarelli, come Sheyla Bobba e fidanzato, e molti altri. Meglio spigoloso che infame come te, in quanto anche tu come quelli sopra citati appartieni a quelli che lanciano false accuse al fine di gettare discredito sul nemico (proprio come fanno le madri malevole che tutti conosciamo.) Capito Roberto Castelli? Io lo posso dimostrare che tu sei un infame, come posso dimostrare che lo sono tutti quelli sopra. E presto quelli come te saranno dei ricordi. Roberto Castelli …  l’unica risposta davvero efficace è IGNORARE, cosa che farò d’ora in poi con tutti quelli che citeranno GABRIELE CRIPEZZI, e li informerò del suo stile più vicino al calunniatore, che ad padre separato che ha a cuore i propri figli! Gabriele Cripezzi – Caro Roberto, ancora una volta dimostri quanto sei vile. Infilare i miei figli in questa discussione o parlare di me come padre è da vili. Questo è segno che tu di me hai paura. E fai bene. Sei perchè? Perchè quello che hai appena fatto e cioè coinvolgere i mie ifigli, è una cosa che pagherai molto cara.

Invito il Sig. Castelli e dimostrare quando e chi ho calunniato

Senza pietà, contro gli infami!Per chi volesse approfondire sul sig. Castelli… clicca qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: