Rivoluzione Salva Famiglia

… contro il sistema criminale statale

Incolla le mani della figlia al muro, 99 anni di carcere

Sorgente: http://www.today.it/mondo/mamma-mani-figlia-muro-condanna.html

 

Texas, mamma incolla mani figlia al muro: condannata a 99 anni di carcere

TEXAS (USA) – Aveva preso a calci e pugni la figlia di due anni e poi, come se non bastasse, aveva incollato le sue manine alla parete del bagno. Tutto questo perché la piccola, non riuscendo a usare il vasino, aveva fatto pipì a letto.

La responsabile della violenza (avvenuta nel settembre 2011) è la madre Elizabeth Escalona, 23 anni (nella foto, piange ascoltando la sentenza), condannata ieri da un tribunale del Texas a novantanove anni di carcere.

All’epoca dei fatti, la polizia trovò la bambina agonizzante, in coma e con le mani lacerate per il tentativo di staccarsi dal muro. Per le percosse subìte, la piccola aveva riportato un’emorragia cerebrale, finendo in coma per due giorni.

A nulla è valsa la clemenza richiesta dai familiari della madre, riconosciutasi colpevole. Per lei si apriranno le porte del carcere, e sarà una lunga punizione.“

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: