Rivoluzione Salva Famiglia

… contro il sistema criminale statale

Tutto questo lo vogliono loro. I padroni!

Ho appena fatto una bella scoprta in Youtube.

In questo video George Carlin parla dei Padroni riferito ai padroni degli Stati Uniti d’America ma la realtà è che questo è un problema di tutto il mondo. I Leaders Mondiali… il Sistema

Ci allontanano dai nostri figli perché questi una volta adulti diventino un gregge si percore ubbidienti e non rivoltosi. Gli uomini sono i nemici del Sistema, dei Leaders Mondiali. Non vogliono correre rischi di decapitamento come successe a Luigi XVI dopo la rivoluzione francese.

Vogliono dominarci senza rischiare rivoluzioni.

Ci stanno riuscendo.

———————————————–

Questo è un pezzo di un articolo in Internet – http://www.hescaton.com/wordpress/la-lunga-marcia-delleurocrazia/

La lunga marcia dell’Eurocrazia

Uno degli obiettivi

– SFALDAMENTO LEGAMI FAMILIARI
La famiglia tradizionale rappresenta per l’individuo un legame più forte rispetto alla lealtà verso lo Stato o del patriottismo. Gli eurocrati sicuramente non vogliono creare uno Stato dove gli individui abbiamo delle priorità più importanti rispetto alla fedeltà allo Stato stesso. E da decenni quindi che si opera per lo smembramento della famigliatradizionale, attraverso il divorzio, i matrimoni tra omosessuali, la cultura del divertimento, la velata pubblicizzazione della promiscuità. Probabilmente l’obiettivo graduale è sradicare sempre più l’individuo dai suoi legami naturali, così da renderlo indipendente e quindi da ritrovare solo nella futura organizzazione statale il legame più forte.
Vedere a questo riguardo romanzi come 1984 di Orwell e Ritorno al Mondo Nuovo di Huxley,ma anche l’antica società spartana, dove l’individuo fin da piccolo veniva tolto dalla propria famiglia, per farlo crescere legato allo stato. E ovvio che avere una società più divisa, con persone senza legami forti tra di loro, è molto più gestibile rispetto a una società con vincoli familiari e di categoria più forti e radicati.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: